Sistemata la canonica!

Luogo: Montevaccino
Periodo: autunno 2009
Articolo inserito il: 27.07.10

L’occasione è scaturita dall’opportunità di ospitare, dal dicembre 2009 a maggio di quest’anno, don Sandro De Pretis, sacerdote incardinato nella diocesi di Gibuti ed ingiustamente espulso dal paese islamico con false accuse di pedofilia. L’Arcivescovo di Trento mons. Luigi Bressan ha così chiesto al parroco di Martignano e Montevaccino don Mario Tomaselli di ospitare il prete missionario nella canonica di Montevaccino per potersi "rigenerare" psicologicamente prima di ripartire per una nuova missione in Libia, Africa.

Peraltro da tempo la canonica di Montevaccino risentiva di una serie di interventi di sistemazione. Ci ha pensato il parroco don Mario Tomaselli, anche in qualità di presidente del consiglio per gli affari economici, che ha dato mandato alla ditta Alpa s.r.l. di Alessandro Pallaver di provvedere alla tinteggiatura degli interni e di alcuni serramenti. L’azienda ha dimostrato particolare sensibilità scontando alla parrocchia oltre il 50 % delle spese preventivate. La parrocchia, oltre a ringraziare l’azienda locale, ha voluto esprimere la propria gratitudine ai volontari che gratuitamente hanno messo a disposizione il loro tempo e competenza per portare a termine alcune riparazioni, provvedendo al trattamento di alcuni infissi e serramenti. In particolar modo il “grazie!” va indirizzato a Graziano Tomasi, Armando Pallaver, Iginio Ravanelli, Claudio Pontalti, Renato Pontalti ed al gruppo delle donne montesi che hanno provveduto alla pulizia dei locali interessati ai lavori.

Organizza

Parrocchia S. Leonardo di Montevaccino

Risorse collegate

Nessuna risorsa presente

Statistiche

Numero di visite: 707

Commenti degli utenti

Nessun commento presente
Leggi tutti i commenti\Lascia il tuo commento .