40° di sacerdozio di don Mario Tomaselli

Luogo: Montevaccino
Data: 26.06.10
Articolo inserito il: 21.06.10

Proprio nella giornata di sabato 26 giugno, in cui Trento festeggia il proprio santo patrono S. Vigilio, don Mario Tomaselli, parroco di Martignano e Montevaccino ricorderà i suoi primi quarant’anni di servizio a Dio e alla Chiesa. Fu proprio il 26 giugno del 1970 ad essere ordinato sacerdote nel Duomo di Trento. La comunità cristiana di Montevaccino si stringerà attorno al proprio pastore durante la celebrazione della S. Messa di domenica 27 giugno alle 9:45 nella chiesa di S. Leonardo di Noblat. Sarà un’occasione per ringraziarlo del suo impegno per aver concretizzato il progetto di unità pastorale fra le due parrocchie avviato dal suo predecessore don Giorgio Bortoluzzi. Un’avventura (e una scommessa) iniziata da tre anni nelle due comunità dell’Argentario che lentamente e progressivamente sta dando i propri frutti, grazie anche al suo impegno ed a quello del consiglio pastorale interparrocchiale.

Don Mario è nato a Pergine Valsugana il 13 maggio 1945. Ha frequentato il Seminario maggiore a Trento dal 1956 al 1970, è stato ordinato sacerdote nel Duomo a Trento il 26 giugno (S. Vigilio) 1970. Dal 1970 al 1975 è stato vice parroco a Riva del Garda ed a Milano nella parrocchia dei SS. Martiri dal 1975 al 1979. Rientrando a Trento è stato assistente dell’Azione Cattolica dal 1979 al 1992 per il settore giovani e dal 1987 al 1992 assistente diocesano dell’Azione Cattolica. Ha ricoperto inoltre l’incarico di direttore di Villa S. Nicolò a Ravina dal 1983 al 1989 ed è stato delegato diocesano per la pastorale giovanile dal 1979 al 1989. E’ stato quindi parroco a Scurelle ed Ivano Fracena dal 20 settembre 1992 al 16 settembre del 2007, nonché a Spera dall’ottobre 2002 al 16 settembre 2007. Ha inoltre ricoperto il ruolo di decano di Strigno dall’11 giugno 2003 al 2007.

Don Mario in questo triennio ha saputo farsi apprezzare quale pastore attento alla spiritualità della gente (introducendo anche l’Adorazione Eucaristica), entrando in punta di piedi nelle case, visitando gli ammalati e gli anziani, ascoltando rispettosamente la gente. Ha curato fin dall’inizio la preparazione della catechesi nonché la promozione di incontri su alcune importanti tematiche sociali per giovani, adulti ed anziani. Non ha trascurato certo di appoggiare l’organizzazione dei campeggi estivi ed alcuni momenti di incontro, conoscenza ed integrazione reciproca fra le due realtà, fra cui la Festa di S. Cecilia e la Festa delle Comunità. Insomma una presenza silenziosa, ma concreta che si spesa possa durare per tanti anni ancora.

Le foto, scattate da Gianko Nardelli, ritraggono don Mario nella chiesa di Montevaccino nel giorno della sua entrata in parrocchia nel 2007, don Mario assieme all'arcivescovo ausiliare di Lima (Perù) mons. Adriano Tomasi, don Mario nella chiesetta di S. Anna alla Colonia di Pralungo in occasione della Festa delle Comunità di Martignano e Montevaccino di domenica 6 giugno 2010.

Organizza

Parrocchia S. Leonardo di Montevaccino

Risorse collegate

Nessuna risorsa presente

Statistiche

Numero di visite: 942

Commenti degli utenti

Nessun commento presente
Leggi tutti i commenti\Lascia il tuo commento .