"Il diritto di non uccidere"

Luogo: Montevaccino, Centro Sociale
Data: 19.02.10
Ora: 20:30
Articolo inserito il: 15.02.10

Il giorno venerdì 19 febbraio ad ore 20.30 presso il Centro Sociale di Montevaccino si terrà la presentazione del libro "Il diritto di non uccidere", di Enrico Peyretti, casa editrice "Il Margine".

"Una raccolta di fulminanti pensieri contro la guerra e la violenza. Schegge di speranza per una cultura della nonviolenza".

Sarà presente l'autore che discuterà del tema assieme al giornalista Paolo Ghezzi (L'Adige).

Enrico Peyretti (Torino, 1935) è un intellettuale italiano, impegnato nel movimento per la nonviolenza e la pace.
È stato presidente della Federazione Universitaria Cattolica Italiana (FUCI) tra il 1959 e il 1961.
Già insegnante di storia e filosofia nei licei, animò a Torino alcune realtà ecclesiali di base, nel periodo del post-Concilio Vaticano II.
Fondò nel 1971 (e diresse fino al 2001), assieme ad "alcuni cristiani di Torino", la rivista mensile il foglio, che ancora oggi rappresenta una delle più interessanti esperienze di riflessione su tematiche religiose e politiche da parte del cristianesimo di base.
Svolge attività come ricercatore per la pace nel Centro Studi "Domenico Sereno Regis" di Torino, sede dell'Ipri (Italian Peace Research Institute); è anche membro del comitato scientifico del Centro Interatenei Studi per la Pace delle Università piemontesi, nonché comitato di redazione della rivista Quaderni Satyagraha, edita a Pisa in collaborazione col Centro Interdipartimentale Studi per la Pace.


Organizza

Casa Editrice "Il Margine" di Trento

Risorse collegate

Nessuna risorsa presente

Statistiche

Numero di visite: 592

Commenti degli utenti

Nessun commento presente
Leggi tutti i commenti\Lascia il tuo commento .